IMG_1026

Paola Leoci                                                       

Nata nel 1990 a Monopoli (BA).

Ha intrapreso lo studio del violino presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli nel 2000.

Presso lo stesso Conservatorio consegue nel 2015 il Diploma in Canto Lirico, con il massimo dei voti e la Lode, sotto la guida del soprano Maria Grazia Pani, con la quale continua ad approfondire lo studio tecnico interpretativo.

Attualmente  perfeziona il repertorio belcantistico con la Sig.ra Mariella Devia.

Ha partecipato a numerose Master Class di Canto Barocco con i soprani Gemma Bertagnolli, Roberta Mameli, Roberta Invernizzi ed i contralti Sonia Prina e Sara Mingardo.

È Vincitrice del ruolo  La Contessa di Folleville ne “Il viaggio a Reims” di G. Rossini alla 69esima Ediziome Aslico 2018

Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti ricordiamo: Concorso Internazionale “G.B. Rubini” Primo Premio assoluto e recital al “Gualitana: A festival of Music” che si è tenuto a Gozo ad Aprile 2018; Concorso Internazionale “Carlo Guasco” Terzo Premio; Concorso Lirico Internazionale “Città di Ferrara” Primo premio, assegnazione del ruolo di Serpina ne “La Serva Padrona” di G.B. Pergolesi; Borsa di studio “Pietro Argento” al Concorso “Pietro Argento” e premio offerto dalla Fondazione “Paolo Grassi” di Martina Franca che le ha dato la possibilità di essere allieva effettiva  presso l’Accademia del Belcanto Rodolfo Celletti.

Tra i sui debutti ricordiamo Norina nel “Don Pasquale” di G.Donizetti al Teatro Rendano di Cosenza con la regia del soprano D.M.Gavazzeni, Doralba ne “L’impresario in angustie” di D. Cimarosa a Basilea nel cartellone del Festival musicale “Musica fiorita” (dir. D. Dolci), l’oratorio a cinque voci “La Maddalena a’ piedi di Cristo” di G. Bononcini con l’orchestra Scarlatti di Napoli sotto la direzione artistica del M° F. Aliberti, Serpina ne “La Serva Padrona” di G.B.Pergolesi al Teatro Comunale di Ferrara.

Nel 2016 è stata impegnata al 42° Festival della Valle d’Itria di Martina Franca nell’opera Baccanali” di A. Steffani sotto la direzione del M° A. Greco e la regia di C. Ligorio; ha debuttato nel ruolo di Oscar al Teatro Municipale di Piacenza e al Teatro Alighieri di Ravenna a seguito dell’Opera Laboratorio 2016 “Un Ballo in Maschera” tenuto dai Maestri D. Renzetti e L. Nucci e è stata Fiorilla ne “Il Turco in Italia” di G. Rossini presso i teatri Fraschini di Pavia, Ponchielli di Cremona e al Teatro Sociale di Como sotto la direzione del M° C. Franklin e la regia di A. Antoniozzi.

Nel 2017 è stata cover del soprano Serena Gamberoni nel ruolo di Walter ne “La Wally” di A. Catalani al Teatro Municipale di Piaceza sotto la direzione del M° F.I. Ciampa e la regia di N. Berloffa; ha collaborato con l’orchestra della Magna Grecia di Taranto per la messa in scena dell’opera “Gianni Schicchi” di G. Puccini nel ruolo di Lauretta; è stata Riccioli d’oro nella favola lirica “Riccioli d’oro e i tre orsi” di S. Guagnini commissionata dal Teatro Municipale di Piacenza con la regia di D. Garattini .

Ha interpretato  Drusilla ne “L’Incoronazione di Poppea” di C. Monteverdi a seguito del Baroque Opera Studio in collaborazione con la Cappella Musicale Santa Teresa dei Maschi di Bari sotto la guida del M° S. Manzo e la regia di M.G. Pani.

Nel 2018 ha debuttato Walter ne “La Wally” di A. Catalani presso il Teatro del Giglio di Lucca sotto la direzione del M° M. Balderi e la regia di N. Berloffa; è stata La gattina Berenice ne “Il gatto con gli stivali”, opera  per ragazzi, composta dal M° N. Scardicchio, su libretto di M.G. Pani e diretta dal M° A. Casellati presso il Teatro Petruzzelli di Bari;  ha debuttato al Macerata Opera Festival nel ruolo di Papagena ne “Il flauto magico” di W.A. Mozart, sotto la guida del M° D. Cohen e la regia di G. Vick ed ha fatto il suo debutto nel ruolo de La Contessa di Folleville ne “Il Viaggio a Reims” di G. Rossini presso il Teatro Sociale di Como e Bergamo, Teatro Fraschini di Pavia e al Teatro Ponchielli di Cremona sotto la direzione del M° Michele Spotti e la regia di M. Znaniecki.

 

 

 

 

Repertorio Ruoli Opera

Bastiana in “Bastiano e Bastiana” di W.A. Mozart
Adele ne “Il Pipistrello” di J. Strauss
Pepi in “Sangue Viennese” di J. Strauss
Norina nel “Don Pasquale” di G. Donizetti
Prima Donna ne “Le Convenienze ed Inconvenienze Teatrali” di G. Donizetti
Doralba ne “L’Impresario in angustie” di D. Cimarosa
Adina ne “L’Elisir d’amore”
Despina in “Cosi fan tutte” di Mozart
Serpina in “Serva padrona” di Pergolesi
Fiorilla in “Turco in Italia” di Rossini

Repertorio  Opere Sacre

“Exultate Jubilate” di W.A. Mozart
“Nulla in mundo pax sincera” di A. Vivaldi
“Stabat Mater” di J. Haydn
“Requiem” di W.A. Mozart
“Messa in Re Magg.” per soli, coro e orchestra di N. Piccinni

Repertorio  Arie d’Opera, operetta  e da camera

F. Handel: “Tornami a vagheggiar”; “Di, cor mio”
Donizetti: “Ah! Tardai troppo… O luce di quest’anima”
Strauss: “Mein Herr Marquis”; “Fruhlingsstimmen”
Turina: “Cantares”
Moor: “The Silver aria”
Offenbach “Pomme d’Api”
Arditi “Il bacio”